Sciopero!

Premesso che la mia considerazione dei giornalisti sportivi non è cosi alta da indurmi a credere che rappresentano in modo inequivocabile l’opinione di un popolo, ho sentito dire che, oggi che in Germania, pur di screditare l’Italia del calcio, qualcuno è arrivato a proporre lo sciopero della Pizza.

Vabbene! ….Facciamolo anche noi un bel boicottaggio: Voi fate lo sciopero della Pizza, noi faremo quello dei crauti

VOGLIO VEDERE CHI SMETTE PER PRIMO!




La considération que je porte à l’égard des journalistes sportifs n’est pas bien grande, c’est pourquoi  je ne crois pas que ce qu’ils disent représente l’opinion générale de tout un peuple mais quand j’ai entendu dire qu’en Allemagne, pour discréditer le monde du football italien, ils en sont arrivés à proposer la grêve de la pizza, j’ai pensé à une contre mesure adéquate:

OK!……Organisons un boycott, nous aussi: Vous, vous faites la grêve de la pizza et nous nous ferons la grêve de la choucroute!

JE SUIS CURIEUSE DE VOIR QUI VA ABANDONNER EN PREMIER!

Annunci

14 thoughts on “Sciopero!

  1. personalmente ho poca stima di tutti i cronisti: sportivi e no: basta vedere le gran ca..ate dete sull’influenza aviaria che hanno fatto perdere il posto a 30.000 persone in Italia, ingrassare le grandi realtà  avicole, quelle che possono fare pubblicità per intenderci, e ammazzare/abbandonare animali a causa della stupidità alimentata da suddette opinioni.

  2. I primi a non fare il boicottaggio son stati proprio i tedeschi.. le pizzerie erano piene :-DD
    Da parte nostra noi abbiamo fatto cena in gemellaggio, pizza e buona birra tedesca. 😀

  3. @Laura: sono completamente d’accordo con i giornalisti fanno più danni della gramigna, quando ci si mettono.
    @Sweetie e Aries: Per questo ho proposto lo sciopero dei crauti, mica scema io!! 😉
    Su un altro blog ho letto una proposta di sciopero della birra; io non avrei problemi, ma credo che gran parte della popolazione non ce la potrebbe fare. Con i crauti, vinciamo di sicuro!

  4. Non ho mai mangiato o toccato un krauten in tutta la mia vita e credo che chiunque di noi (e di loro) potrebbe sopravvivere tutta la vita con questo sacrificio.
    Loro, i tedeschi, per loro stessa ammissione, invece, non possono stare senza pizza!
    Sono un po’ fessacchiotti, potevano proporre uno sciopero più credibile ;-P

  5. @ blutriskell
    lo sciopero della birra tedesca si può fare: la migliore birra premiata è la Menabrea di Biella, quindi direi che non c’è partita… Poi ci sono sempre le birre belghe che non sono niente male.

    @ancatdubh

    Noto in 2 post di leggere una vena di antipatia per i crauti e spero solo che sia per la pietanza.
    Il crauto è una preparazione a base di verza capuccio fatta per conservarla nel periodo invernale ed avere una scorta di quelle vitamine che in altor modo non si sarebbe potuta avere.

    Prima di denigrare una tradizione culinaria diversa dalla fortunatissima e ricchissima tradizione italiana, forse sarebbe il caso di conoscerla meglio.

    🙂

  6. @Laura: hai ragione a puntualizzare. So che tu sei di parte e la mia era solo la ricerca a scopo di semplice battuta di una specialità tedesca (tra l’altro a me piacciono, ogni tanto, la mia nonna era alsaziana, veniva dalla patria della “choucroute” 😉 che non potesse vincere il confronto con l’apprezzamento quasi universale che riscuote la pizza.

  7. Laura,
    so bene che cosa sono i crauti.
    Ma non mi hanno mai attirato sia per l’aspetto sia per l’odore.
    Tra l’altro non sopporto verze, cavoli, broccoli e compagnia in nessun modo essi siano cucinati in nessuna parte del mondo.
    Che poi abbia anche un filino di “antipatia” verso i tedeschi non credo sia un mistero e non credo di essere da solo in Italia, e questo un po’ aiuta nel giudicare le loro tradizioni :-)))

    Leggi/ete un po’ che cosa ha scritto su La Stampa il vicedirettore del quotidiano
    http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_blog=41&ID_articolo=118&ID_sezione=56&sezione=Buongiorno

    Ciao!

  8. Ciao, Cristina! Scusa se mi faccio vivo solo ora, ma la sola idea di rinunciare ai crauti per una quisquilia del genere mi ha fatto star male. 😉
    A me piacciono pizza, crauti e birra e non rinuncio a loro solo perché ci sono delle scamorze germaniche che non sanno perdere. 🙂

    Ciò detto, puoi capire che io non sfiderei mai lo sciopero della pizza con uno sciopero dei crauti: so che perderei.

    Grazie per essere passata dal mio discontinuo blog e sottoscrivo la metafora vinicola di fully53.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...