Bollettino medico

OspedaleEccomi qua! sono di nuovo on line, anche se a singhiozzo perché mi sento un pò debole. Grazie a Ceci per avervi tenuti aggiornati e a tutti voi, cari lettori miei, che mi avete sommersa dal vostro affetto e del vostro calore. Cosa mi è successo? Francamente non l’ho ancora capito. Fatto sta che quel mal di testa di cui parlavo qualche post fa, non veniva dalla cervicale ma dall’encefalo. Martedi mattina alle 8.00 ho solo avuto il tempo di svegliare Marcello per dirgli che non mi sentivo bene e ho perso conoscenza fino a mercoledi pomeriggio. Mi sono svegliata a Livorno e mi hanno detto che avevo avuto un’emorragia cerebrale causata da un angioma congenito. 45 anni ha aspettato quel grovigliolo di vasi maledetto per farsi scoprire!
Mi è stato applicato un drenaggio che ho tenuto circa una settimana, credo….ho perso un pochino la nozione del tempo. Ieri il primario mi ha detto che tra l’emorraggia e l’intervento che dovrò subire per ridurre la massa dell’angioma, deve passare almeno un mese, quindi la storia si fa lunga. Speriamo almeno che visto che sono in buone condizioni, si potrà anticipare un pochino l’intervento. Ho cominciato da tre giorni a passare qualche ora in poltrona, non credevo fosse cosi faticoso! La sensazione più brutta è stata quando mi hanno messa in piedi la prima volta: le gambe non mi sorreggono più, una sensazione bruttissima. Devo solo insistere a stare lontano dal letto il più possibile. Ce la farò!  Voglio tornare a casa prima possibile…..mi so’ scocciata di stare qui! E dire che non ero mi stata in ospedale, come prima esperienza, non c’è male!


Désolée, greve du français jusqu’à nouvel ordre!!

Annunci

12 thoughts on “Bollettino medico

  1. Ben riletta!
    Ci vuole pazienza in queste cose… l’importante è che tutto piano piano si sistemi. Curati per benino!
    A presto!
    Lorella&Camilla&Spippi&Yoda

  2. Stranezze da blogger…
    Non pensavo di poter essere tanto in ansia per una persona che conosco praticamente solo per quello che scrive.
    Sono felice di ritrovarti e ti faccio tanti-tanti-tanti-tanti auguri di tornare prestissimo in piena forma.

  3. Grazie mille a tutti. Non potete capire quanto mi siete mancati. Adesso vorrei solo sapere quando avrà luogo l’intervento e quando tornerò finalmente a casa.
    @Fully: Se mi chiamavi quando sei passato dalle mie parti, non mi avresti trovata, i casi della vita! Quest’incontro è solo rimandato, tienilo a mente!

  4. Ciao Cris mi dispiace un sacco per quello che ti e’ successo.Anchio ho avuto esperienza con gli ospedali ma la mia era una cretinata rispetto alla tua credimi!Ti dico questo perche’ posso capire la senzazione di insofferenza ,che tra le altre cose, si manifesta nel restare la’.Seguo sempre il tuo blog lo inserito tra i miei preferiti e quando ho un secondo ci faccio sempre una capatina..in bocca a lupo e quando avro’ il mio blog verrai inserita subito tra i miei preferiti.In bocca a lupo!Da Vale.

  5. Ciao Cris seguo da tanto questo blog e da un po’ che non lo vedevo aggiornato ora so perche’..mi spiace tanto per quello che ti e’ successo ti auguro un grande in bocca a lupo per una pronta,prontissima guarigione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...