Il boiler

ScaldabagnoDopo ben 4 anni di onorato servizio, lo scaldabagno ha pensato bene di richiamare la nostra attenzione, facendo scattare il salvavita. Nel corso degli anni, i suoi predecessori hanno sempre resistito al massimo due anni a causa della durezza fuori del comune della nostra acqua, quindi possiamo ritenerci soddisfatti. Ormai conosciamo la causa del problema, la resistenza è andata in corto; "basta" sostituirla per allungare la vita del nostro boiler, costa pochi euro, che ci vuole. "Non vorrai mica cambiare tutto il boiler per una sciocchezza del genere!" Cosi Marcello ha deciso di mettersi al lavoro arrampicandosi su una sedia. Il problema principale è togliere più calcare possibile dall’aggeggio prima di infilarci la resistenza nuova, se no a che serve!?
L’esperienza insegna che gli attrezzi di lavoro più efficaci sono:

  • Tubo di gomma per incanalare l’acqua dal boiler alla doccia.
  • Forchettone da cucina per spezzare i macigni più grossi per poterli far passare dall’unica via di uscita: un buco di 4,5 cm di diametro.
  • Gruccia di metallo piegata ad arte per grattare le pareti con delicatezza ma anche con forza.
  • Una forchetta e un cucchiaino per le rifiniture.
  • Un vecchio spazzolino da denti per pulire a modino la filettatura dell’alloggiamento della resistenza.)
  • 2 birre (dosa minima consigliata per la durata completa dell’operazione)

Abbiamo anche trovato il modo di usare la mini lampadina ricevuta in omaggio in occasione del nostro passaggio al Tunnel del Monte Bianco 2 anni fa. 
Dopo 4 ore di lotta, Marcello è sfinito. Sarebbe da immergere in una vasca di Viakal, ma ha estratto ben 15 kg di detriti, sassi, massi, pietrisco, calcinacci…vattelapesca cos’era…mai visto niente di simile!!! Per uno scaldabagnino da 30 litri, non c’è male vero?

Ah… dimenticavo: Funziona!!!!

Marcello sta diventando un perfetto "bricoleur" !

Annunci

8 thoughts on “Il boiler

  1. respect et admiration au champion meme du monde du bricolage.surtout avec sa caisse a outils maison ! reste maintenant la machine a laver !

  2. Salut!
    J’ai le meme problème avec ma machine à  laver, de temps en temps je dois donner un coup pour quelle essort 🙂 Tu peux demander à  Marcello si je dois appeler un technicien. Merci d’avance 😉

  3. @Papa: Pour la machine à laver il faudra appeler le specialiste….piano piano!! 😉
    @Etellenie: Purtroppo ha vinto solo una battaglia, non la guerra: il calcare vince sempre 😦 In effetti, l’acqua calda bastava a malapena per una doccia.
    @Cappuccina: Benvenuta! Se ti accontenti di un workaround per la lavatrice puoi seguire i consigli che avevo postato qui: http://blogcris.splinder.com/post/8813991/Syst%C3%A8me+D
    Per una soluzione definitiva, Marcello ti consiglia di rivolgerti ad uno specialista. Sta diventando bravo, si ma non è ancora un mago del cacciavite 🙂 Comunque, secondo me basta sostituire la serpentina (circa € 15,00 + manodopera e te la cavi)

  4. 15 Kg??? URCA!
    Avete pensato di mettere un bel depuratore d’acqua, di quelli al carbonio, al rubinetto che porta l’acqua al boiler??? ;-PPP
    Baci! Lorella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...