Addio Piuma

Piuma
Dopo 17 anni e una settimana di vita in comune, ho dovuto decidere della sorte della mia gatta. Gli ultimi giorni sono stati terribili, la veterinaria sperava in una reazione positivo al trattamento, ma purtroppo le cose sono andate diversamente. Con l’età sono sopraggiunti problemi epatici e renali che hanno portato ad una degenerazione del sistema nervoso. La vet ha fatto il possibile ma, di fronte ad una perdita di coscienza prolungata e al susseguirsi delle convulsioni, si è dovuta arrendere. L’ho accompagnata verso il Ponte dell’Arcobaleno, certa di averle offerto una vita lunga e piena, circondandola d’amore e d’attenzione. Era la scelta giusta da fare, per lei e per me. Adesso è di nuovo giovane e sana e mi aspetta sul Ponte.

23 thoughts on “Addio Piuma

  1. Les animaux sont notre joie !Mais il y a la séparation.Courage .Pense au Paradis des animaux,c’est de là ,qu’elle va veiller sur toi et te dire mille merci.Maman

  2. Ciao Cris, Piuma è stata una gatta fortunata, ha vissuto una lunga vita, è stata amata, una breve malattia l’ha portata via: è quello che augurerei alle persone a cui voglio più bene…
    Ma la mancanza di un essere caro si fa sentire a chi resta, e non si può fare nulla per evitare il dolore, solo il tempo lo addolcisce. Non ti fermare, impegnati in quel che stavi facendo, piangi quando te ne viene voglia e manda un sorriso a Piuma quando pensi a lei. Rita

  3. Cara Cris un affettuoso abbraccio a te…..Piuma ha raggiunto i suoi nuovi compagni di vita e ti sarà sempre grata per averle dato una serena e lunga vita. Paola P.

  4. Ciao, mi son collegato al tuo blog perché volevo vedere una foto della piccola Piuma, dopo aver appreso su IDAG che è andata sul Ponte… L’ho vista, era una micia davvero stupenda; hai dovuto prendere una decisione difficilissima, ma è l’amore che avevi per lei che ti ha guidato, e ora Piuma è serena sul Ponte e racconta agli altri mici di quanto amore le ha dato la sua amica umana durante tutta la sua vita.

  5. Ciao piccola Piuma, hai avuto una vita ricca di amore, attenzioni, coccole, tutto quello che un gatto può desiderare.
    La tua umana non ti dimenticherà  e nemmeno gli altri amici virtuali lo faranno.
    Ora sei sul Ponte, insieme ad altri pelosi ed un giorno saremo di nuovo tutti insieme!
    Un bacio!
    A Cris, un fortissimo abbraccio!!!

  6. ciao… mi hai fatto commuovere con questo post.. mi spiace molto, c’è da dire che ha avuto una vita lunga e sicuramente fortunata ad avere te come padrona ( lo si capisce da come scrivi di lei). ti capisco purtroppo, anche il mio cagnetto è vecchio e pieno di acciacchi. e pensare che forse troppo presto non ci sarà  più mi far star male. pensa allora alle gioie che piuma ti ha regalato in questi anni.. un abbraccio

  7. Arrivederci piccolina.. ti mando una carezza leggera leggera che possa raggiungerti fin sul Ponte.
    A voi un abbraccio forte ancora da parte di tutti noi.

  8. Ciao cara, anche io leggo solo ora. Di sicuro ha avuto una vita felice, è stata una gattina fortunata. So cosa vuol dire perdere un animale, pardon, fratellino.. anche il mio Farouk (lui era un cane) sicuramente mi aspetta sul ponte. Ho letto la storia del ponte arcobaleno, è davvero commovente.
    Un abbraccio forte

  9. Ciao piccola Piuma! Lassù sarai di nuovo giovane e forte. Lassù troverai tanti amici e potrai correre e divertirti. Non troverai Cris, questo no, ma vedrai che ci sarà chi ti farà  tante coccole e grattini. All’arrivo troverai un signore che amava tanto i mici come te, sopratutto quelli più sfortunati di te. Stai tranquilla e saltagli in grembo; anzi, salutalo da parte nostra: il Poeta Gattaro ti aspetta a braccia aperte. Buon viaggio Piuma

  10. Un ricordo forte e dolce per Piuma, per sempre con gli altri piccoli inseparabili amici già  sul Ponte dell’Arcobaleno come Lara che l’accoglierà  per giocare insieme in attesa di riabbracciarci tutti.

    Gian Luigi

  11. Ti sono vicina. Ho vissuto la stessa orribile esperienza quest’estate con la mia dolcissima chihuahua. Ti abbraccio pur non conoscendoti perché a volte un dolore simile crea un’inatteso legame.

  12. colpa del fatto che ultimamente leggo saltuariamente idag non mi ero accorto che piuma se ne era andata. tu che ricordi sempre i compleanni di noialtri mi e’ parso quasi offensivo non averti sostenuto a suo tempo. ti capisco profondamente avendo perso fiammetta a dicembre (aveva 15 anni), una delle gatte rimaste con mio padre. come tu ami immaginare la tua piuma sul ponte io amo immaginare fiammetta che ha potuto finalmente ritrovare mia madre (a cui era attaccatissima).

    ciao cris, ciao carlo e ciao piuma

    zaxxon

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...