Addio, Spippi!

Ciao, Spippi!

I

n memoria di una gattina speciale, nata a San Vincenzo e cresciuta in Emilia. L’avevo incontrata 8 anni fa, abbandonata nello studio veterinario dalla sua propriataria dopo che l’avevo convinta a farla sterilizzare. L’ho ospitata a casa per la convalescenza e dopo qualche settimana, ero riuscita a convincere Lorella ed Antonio che loro erano la famiglia perfetta per lei.  In pratica, le ho fatto da madrina quindi lei era la mia gattoccia. Rileggere adesso quello che scrissi sul newsgroup IDAG il 12/02/2005 dopo il viaggio verso la sua nuova casa, è per me come un tuffo al cuore:

“La micia che cercava casa è stata trasferita ieri 🙂 Impacchettata alle 9.00 ci siamo fatto un bel viaggetto: prima tappa a Milano, dove dovevo per forza far tappa per lavoro. Un saluto veloce all’Apemaia (di idag) attraverso la grata del traportino e partenza rapida per Modena, dove è venuta Lorella a prendere in consegna la micia. Il viaggio di ben 6 ore e mezza, si è svolto tutto sommato abbastanza bene: Durante il viaggio la gattina ha fatto a coriandoli i giornali che le avevo messo nel trasportino, ha alternato miagolii normali e tranquilli, due crisi isteriche e tre sonnellini esausti. Ringrazio Fede (di idag) che mi ha dato consigli su come organizzare il trasporto: I giornali in fondo alla gabbietta l’hanno distratta e sono serviti come sfogo. Gli asciugamani dopo 20 secondi sono spariti in fondo al trasportino e non sono serviti. Mentre aspettavo Lorella, ho liberato la micia in macchina nella speranza che facesse finalmente la pipì, ma lei ha preferito bere un po’ d’acqua, farsi due giretti nella macchina, poi si è sdraiata sul pianale dietro, ha trovato il topo e si è messa a giocare, tranquilla. 🙂 Trasferimento trasportino senza nessun problema, a parte il fatto che ho dovuto estrarrla di nuovo per l’ultimo bacino. 🙂 Devo ammettere che quando Lorella è partita, una lacrimuccia l’ho fatta perché in quei pochi giorni mi ci ero affezionata (ma lo sapevo già). Sono felicissima che Lorella ed Antonio abbiano deciso di accogliere la micia, sono sicurissima che non poteva cascare in mani migliori. 🙂 Incrocio tanto tanto perché vada tutto bene tra la micia e Camilla (l’altra gatta di Lorella). Grazie a tutti per il supporto morale ed un grazie particolare a Luisa (di idag). SONO FELICE!!!!!!!! :-)))

Ciao piccola, adesso sei libera sul Ponte dell’Arcobaleno dove potrai giocare e fare compagnia alla mia Piuma 😦

Annunci

4 thoughts on “Addio, Spippi!

  1. 😦 Mon avrei mai voluto leggere questo post… e invece mi tocca leggerlo, e decisamente troppo presto! :°-(
    E’ stata una micina deliziosa, compita, posata, mai invadente, ma al contempo sempre presente.. ed ora ci manca da impazzire… 😦
    Un fulmine a ciel sereno quello che ti ha portato via da noi così velocemente…
    Io non ti dico Addio, piccina, io ti dico Ciao Spippi… non è un addio, ma un arrivederci… ❤
    Sarai sempre nel mio cuore piccola mia! ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...