Geocaching

Il Geocaching è l’evoluzione tecnologica della caccia al tesoro, serve un ricevitore GPS per nascondere e trovare dei contenitori di differenti tipologie e dimensioni. Questi contenitori sono chiamati “geocache” o più semplicemente “cache”. Normalmente un cache è un contenitore da frigorifero al cui interno si deve trovare sempre almeno un “logbook” ossia un piccolo bloc-notes sul quale il geocacher lascia un segno del passaggio sotto forma di firma o anche di un commento. Solitamente, oltre al logbook, si trovano anche oggetti di scarso valore (piccoli giocattoli, gadget, monetine, ecc). Chiunque può partecipare, non c’è limite alcuno. Il bello è che ci sono cache ovunque, certamente anche a pochi passi da casa vostra. Per approfondire l’argomento andate sul sito ufficiale http://www.geocaching.com oppure sul sito italiano http://www.geocaching-italia.com/

In questa sezione, oltre alla selezione di fotografie dei luoghi che abbiamo visitato grazie al geocaching,  troverete la descrizione dei cache che abbiamo piazzato nella nostra zona. Fino ad oggi sono 5: Ce ne sono 2 a Piombino, 1 a Venturina, 1 a Castiglioncello e 1 a Monterotondo Marittimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...