Risoterapia!

Preciso che non si tratta di una cura a base di cereali ma di mettersi a ridere di cuore per qualcosa di molto divertente. Oltre a farci bene alla psiche, fa bene anche al nostro fisico. Questo è quello che succede con la risoterapia. La mia mamma diceva sempre che una risata equivale ad una bella bistecca, fa buon sangue. Visitando il blog di una mia nuova follower, mi sono imbattuta in questo corto metraggio di Christine Rabette del 2003, nel quale si vede uno strano personaggio salire sulla metropolitana di una grigia città del Belgio. Seduto in mezzo ai pendolari immersi nei loro pensieri, carichi di solitudine e diffidenza, troverà il modo più semplice e contagioso di cambiar il loro modo di affrontare la giornata. Con una bella risata! Vi offro una mini seduta di 6 minuti di risoterapia, aprofittatene, basta un clic! 😉 Continua a leggere

Una sera a teatro

ALa mia serata di venerdì si è svolta all’insegna della cultura. In occasione della giornata internazionale della Donna, nella splendida cornice del minuscolo Teatro dei Concordi di Campiglia, abbiamo assistito ad una breve conferenza a cura di Eliana Ghini del Centro Donna Antiviolenza di Piombino. Abbiamo la fortuna di vivere in una piccola isola felice per quanto riguarda delinquenza e criminalità, è innegabile ma ho scoperto che dietro le apparenze,  a volte si nascondono realtà diverse; la violenza domestica è una piaga che purtroppo non risparmia la nostra zona. Dal 1998, anno della sua creazione nella Val di Cornia, più di 600 persone si sono rivolte a questa struttura per chiedere aiuto. E chissà quante altre non hanno avuto il coraggio di farsi avanti!? Continua a leggere

Stupa

Stupa

No, non sono partita alla ricerca di me stessa in un viaggio esotico in Tibet. Questa foto è stata scattata in mezzo alle colline toscane, più precisamente a Pomaia (PI) all’Istituto Lama Tzong Khapa, uno tra i più importanti centri di buddhismo tibetano d’Europa.

“Lo scopo del Centro è prodigarsi per gli altri. Questo è un Centro internazionale, aperto a tutti, a ogni persona di qualunque etnia, nazionalità e retroterra socio-culturale. E’ un luogo dove imparare come liberare la mente dalle concezioni dannose profondamente radicate e come vivere in armonia con gli altri, mettendo la meditazione in pratica nella vita quotidiana.” – Lama Thubten Yeshe, fondatore del FPMT (Foundation for the Preservation of the Mahayana Tradition).

Il motivo per il quale sono capitata in questo posto non è legato ad un mio improvviso bisogno di spiritualità bensì al mio hobby naturalistico-turistico-culturale preferito: il geocaching. Continua a leggere

Ho smontato tutto

scatola decorazioniHo tolto le lucine colorate sulla finestra e sulla siepe, ho smontato il microalbero e il mini presepe, riposeranno nella nella loro scatola per i prossimi 11 mesi. Per tornare completamente alla normalità ho ripristinato anche il  template classico del mio blog. Adesso bisognerà mettersi a dieta perchè l’Epifania, tutte le feste si porta via ma…….. i chili superflui, li lascia lì. Si …..proprio lì!

Spirito Natalizio

Albero di Natale
Non capisco cosa mi sta succedendo. Contrariamente agli scorsi anni, mi sto lasciando trasportare dallo spirito natalizio: Ho spolverato il mio mini albero di Natale, cosi mini che al posto delle palle colorate ci sono le spille da sarta, ho rimesso il mio mini presepe sulla mensolina del mobile porta CD. Non contenta, ho decorato la porta finestra con una ghirlandina luminosa. Adesso anche in casa mia sembra davvero Natale.  Per completare l’opera ho deciso di vestire il mio blog con un bel template rosso, con tanto di cappello di babbo Natale e regali sotto l’albero. Ora vi lascio e corro ad accendere le lucine. Quasi quasi mi sparo Jingle Bells in cuffia. 😉

Nuts

PsyDal titolo vi sembrerà forse che voglia parlare di noci/nocciole/noccioline ma non è così: Volevo far riferimento al titolo inglese di un film del 1987 interpretato e prodotto da Barbra Streisand. Forse vi ricorderete del suo titolo in italiano, si chiamava "Pazza". Cosa c’entra con me? A prima vista niente, non sono pazza ……o forse si …..chissà?
La verità è che volevo parlarvi di una mia nuova esperienza. Per la prima volta in vita mia sono stata dallo psichiatra, anche questo non è una cosa da tutti; Ci siete stati voi? A questa domanda adesso, Io posso rispondere di si
E’ inutile negarlo, il problemino che mi è caduto sul capo a fine gennaio non è stato poca roba e anche se cerco nella misura del possibile, di ironizzare e di proporre ai miei lettori delle cose divertenti e spensierate, non è vero che sto bene e che tutto è passato. Nonostante le belle parole di questo post io non ho ancora digerito e accettato la batosta e gli effetti collaterali che gli "interventi" mi hanno regalati. Infatti, sono brava con le parole ma molto meno brava se le devo mettere in pratica. Il risultato è che mi sto trascinando in uno stato depressivo e di stanchezza perenne che mi impedisce di riprendere il controllo della mia vita, motivo per il  quale il mio neurochirurgo milanese mi aveva suggerito di fare una visita neuro psichiatrica.

  • Il lettino, non c’era: solo una sedia scomoda (forse perché era SOLO lo psichiatra dell’ASL?)
  • Mi ha trovata in buona salute ma con un sacco di paure, razionali e non (se me lo chiedeva, glielo dicevo da sola subito, ero venuta apposta! )
  • Mi ha prescritto delle pasticche antidepressive e lo stesso farmaco antiepilettico che mi aveva già segnato il neurochirurgo a Cotignola, e che avevo sospeso di mia iniziativa dopo pochissimi giorni. Gli psicofarmaci mi fanno un po’ paura ma a quanto pare, in questo momento ne ho bisogno
  • Dice che tra una settimana dovrei già sentirmi meglio, più rilassata e con un tono di umore più stabile.
Spero con tutto il cuore che il trattamento funzioni velocemente perché non so per quanto tempo Marcello  riuscirà ancora a sopportarmi: Rischio davvero l’abbandono…..e non avrebbe tutti i torti

Rami secchi

PotaturaI  lavori di ristrutturazione del mio blog continuano, ho eseguito la potatura dei rami secchi:  Non ha senso segnalare blogs che non visito regolarmente, e linkare persone che non lasciano mai un benchè minimo commento ai miei posts. Sto diventando intransigente? Forse, ma chissenefrega! ….Oggi mi gira così

Autoritratto

avatar
Eccomi qua! Vi presento il mio alter ego, l’avatar che mi sono creato su Meez su suggerimento del  sito che uso come hosting per le mie fotos. La Piuma non è esattamente di quel colore ma questa era l’immagine che le assomigliava di più, per stazza e posizione assunta quando la sollevo così! Anche i miei capelli adesso sono più o meno cosi  L’unica cosa che non quadra è la taglia dei vestiti Voglio perdere 4 kg!!!

Lezione di vita

lavagna

OK, va bene….d’accordo…..OK!!! Ho capito la lezione! Ci ho messo tre mesi ma l’importante è che ci sia riuscita! Non so esattamente chi mi ha mandato il messaggio, forse il mio angelo custode, forse semplicemente un’amica o forse, sto solo guarendo, fatto sta che finalmente ho aperto gli occhi e mi sono resa conto che contrariamente a quanto pensavo:
  • Non ho più 23 anni
  • Non è vero che gli incidenti o le malattie capitano solo agli altri
  • Sono un essere umano, non sono perfetta ma sono cosi
  • L’influenza degli ormoni sul corpo umano non è una leggenda metropolitana
  • DEVO volermi bene e riguardarmi
  • Non è poi cosi difficile non pensare alle sigarette
  • Tenere le dita lontane dalla bocca e non mangiarsi le unghie E’ POSSIBILE
  • Sono circondata da moltissime persone che mi vogliono un gran bene, nonostante tutti i miei difetti.
  • Ci sono cose che bisogna accettare se no, non si va avanti

Sono sicura che da adesso vedrò i miglioramenti, cosi a breve potrò fare quel trattamento ed avviarmi a passo spedito verso la guarigione!