Molle o lattice?

***L’articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale***

Materasso

uesta è la rappresentazione di come mi sveglio la mattina: Sento proprio che la mia colonna vertebrale tocca il letto soltanto in due punti, faccio praticamente il ponte e come si può facilmente intuire, questo non è un bene per la mia discopatia lombare. E pensare che ero proprio convinta che il materasso rigido fosse il nec plus ultra per il benessere della schiena! Mi sa che ho preso una cantonata e che mi devo aggiornare. E’ giunto il momento di cambiare ma mi rendo sonto che orientarsi nella giungla delle offerte è molto difficile. Come fare la scelta giusta?

Il lattice sembra il top ma ho letto commenti entusiastici anche a proposito delle molle indipendenti. E il memory foam? Come faccio a individuare il tipo più adatto alle mie esigenze? Bisognerebbe provarli tutti.

Devo ammettere che gli onnipresenti spots della Eminflex che imperversano sulle reti Mediaset riescono sempre a catturare la mia attenzione: i prezzi sono davvero molto allettanti. Però come sempre, i miei dubbi rimangono immutati:

  • Come faccio a scegliere quello giusto?
  • Questo prezzo così basso non nasconderà un barbatrucco?
  • Mi posso fidare?

Se qualcuno di voi ha esperienza in merito, non esiti a lasciarmi un commento a riguardo, forse mi aiuterà a chiarirmi le idee. Intanto questo week end so cosa fare: tra ricerche in rete e visite nei vari negozi della zona, ci faremo una cultura.

Aggiornamenti:

Mercoledì 18: Stamattina abbiamo cominciato il nostro giro informativo e abbiamo potuto toccare con mano diversi prodotti:

  • Tempur: Ce l’hanno presentato come la Ferrari dei materassi: Premiato dalla NASA per i risultati raggiunti nell’applicazione della tecnologia spaziale e il contributo dato al miglioramento della qualità della vita sia nel settore commerciale che in quello medicale. Si presenta come “un luogo in cui ci si rinnova, dove lo stress scompare e le pressioni della giornata si sciolgono come neve al sole”. Il prezzo mi sembra decisamente spropositato.
  • Memory HD: Automodellante, ti accoglie e ti sostiene adattandosi al tuo corpo. Il suo motto è “il sonno che hai sempre sognato”. Non c’è male.
  • Lattice: Confortevole ed anallergico ma ha bisogno di una regolare manutenzione per favorire l’aerazione. Inoltre può risultare caldo in
    estate.
  • Molle rivestite indipendenti“l’evoluzione della sospensione a molla”.  Anche questo mi sembra buono.

Dal primo giro di prove ho dedotto che è la scelta è ardua. Tutti i materassi che ho testato mi sono piaciuti. Credo che a questo punto sia necessario approfondire ulteriormente l’argomento per individuare il modello giusto e il punto vendita più conveniente. Appuntamento alla prossima puntata.

Martedi 24: Stamattina siamo andati alla Fiera del Madonnino di Braccagni per la seconda tappa del nostro tour del materasso. Anche questa volta, la maledizione del Madonnino ha colpito: Acqua a catinelle; se non piove almeno una volta, non è il Madonnino. Bene, così c’è meno casino e possiamo girare tutta la fiera con la massima tranquillità.

Dopo alcune soste abbiamo scelto lo stand di una ditta della provincia di Viterbo. Il venditore era molto gentile e ci ha illustrato in modo completo i suoi prodotti. Abbiamo provato il “waterlilly” che secondo me, mette troppo tempo a tornare su. All’inizio eravamo orientati verso il “memory foam” matrimoniale classico ma lo standista ci ha fatto un’offerta che non abbiamo potuto rifiutare e alla fine abbiamo scelto due singoli con rete a doghe di faggio motorizzata. Il prezzo era ben inferiore a quanto ci era stato chiesto la settimana scorsa a Cecina e non abbiamo esitato molto. Credo che abbiamo fatto un affare. Ci vorrà una decina di giorni per la consegna. Non vedo l’ora di poter dire finalmente “Habemus materassum”!!!

Mercoledì 09 Maggio: Avevano detto 10 giorni di attesa. Sì, come no!!! Alla faccia della puntualità! Mi hanno finalmente telefonato per fissare il giorno della consegna: Giovedi 17, primo pomeriggio. Staremo a vedere potrebbero spuntare altri disguidi. 😦

Giovedì 17 Maggio: Nessun ulteriore disguido. Ci hanno consegnato i nostri tanto agognati letti nel primo pomeriggio. Nei prossimi giorni, farò un post dedicato allle mie prime impressioni, lasciatemi il tempo di provarlo.

Buona notte!!!….spero 😉

Annunci

L’ora della terra

Ora della terra

Clicca per vedere il filmato

Spegniamo il mondo per un’ora stasera dalle 20:30 alle 21:30. Un piccolo gesto simbolico contro i cambiamenti climatici che rappresenta l’impegno di tutti per fare qualcosa di concreto per il nostro pianeta risparmiando un po’ di energia elettrica. Quest’anno l’iniziativa del WWF coinvolgerà 147 paesi più di 5000 città, oltre 2 miliardi di cittadini e migliaia di organizzazioni, comunità e imprese.

Io, nel mio piccolo, parteciperò.

Primavera

Immagine

E'arrivata la primavera, almeno secondo il calendario. Google ce lo conferma dedicando un doodle all’arrivo della bella stagione. Spero vivamente di ritrovare le energie necessarie per uscire dal torpore invernale. Nonostante o a causa della mia ora di palestra di stamattina, mi sento fiacca e dolorante. Credo di avere bisogno di sentire il calore del sole sulla pelle.

Vorrei rivestirmi di pannelli fotovoltaici per ricaricare le mie batterie interne. Se funzionasse davvero potrebbe essere un nuovo filone da sfruttare per la moda italiana. Secondo me la gente è così stanca per così tanti motivi che gli stilisti farebbero affari d’oro.

La signora Sarkozy

Carla BruniMi sembrava che Carla Bruni avesse sposato Nicolas Sarkozy, e non Silvio Berlusconi. Invece continua ad imperversare con lo spot della Lancia Musa sugli schermi  Mediaset (e non solo)  puntando il pubblico con due dita in quel modo così fastidioso.

Ma perché non se ne resta all’Eliseo?
Ci deve essere tanta di quell’argenteria da lucidare!

Cat-lendario 2008

CatlendarioSiamo giunti alla terza edizione del Cat-lendario, l’iniziativa promossa a fin di bene dal newsgroup IDAG. Tra poche settimane sarà pronto. L’anno scorso, siamo stati in grado di raccogliere un bel po’ di soldini a favore di gatti bisognosi e vogliamo ripetere questa operazione sperando di ottenere un successo ancora maggiore. Il Cat-lendario non è il solito calendario che mette in posa i gatti di razza superblasonati che siamo abituati ad ammirare nei calendari patinati che possiamo trovare nelle edicole. Questo è speciale perché i gatti dei partecipanti al newsgroup, i nostri gatti, si sono messi in posa per aiutare concretamente i loro simili che sono molto meno felici di loro. Una caratteristica aggiuntiva del nostro Cat-lendario viene dal fatto che contiene una montagna di notizie utili, curiose e divertenti sul mondo felino. Questa Gatt-agenda accresce il valore di quello che sarebbe un semplice e banale Cat-lendario.

Costa  € 10,00, come nel 2006 alla faccia dell’inflazione, e tolte le spese, tutto l’utile verrà diviso tra queste tre strutture:

  • Associazione Vita da Gatti di Cagliari,
  • Micetti Granata di Torino
  • Gattile di Cecina (LI)

Trovate tutte le informazioni necessarie cliccando sulla fotografia.

Accorrete e prenotatelo subito! Grazie.

Un aperitivo sul mare

EppyauarDettaglio

Oggi finalmente tutte le condizioni favorevoli alla mia idea del mare perfetto si sono riunite: Poco vento, mare calmo, niente confusione perchè il fine settimana affollato è passato e siamo andati nel parco di Rimigliano, lontano dalle spiagge più facilmente raggiungibili, così sono riuscita ad apprezzare appieno  l’acqua fresca del mattino. Sono sicura che questo è il mio record, negativo: mai fatto il primo bagno dell’anno cosi tardi. Al ritorno ci siamo fermati a leggere il cartello che era stato messo nelle vicinanze del bar. Ci ha fatto sorridere e meno male che M. aveva il cellulare. Per chi ha difficoltà nel decifrare quel che è scritto, lo riporto qui:
“Dalle ore 17,00 aperitivo in spiaggia – In esclusiva solo per i clienti fissi: EPPY AUAR”
Un difensore della lingua italiana ha (giustamente) aggiunto: “Scrivi in italiano, imbecille!!! W L’Italia”

3° Skype Gift Day del mese

Skype
Oggi è uno Skype Gift Day, ma sembra che hai già ricevuto il tuo regalo Skype". Pffui!!!! Stavolta me ne sono ricordata! Per la precisione il regalone Skype ammonta alla folle cifra di € 0,26 ma a caval donato non si guarda in bocca.



Aujourd’hui, c’est une journée cadeau Skype, mais il semble que vous ayez déjà reçu votre cadeau Skype". Pffui!!! Cette fois ci je n’ai pas oublié! Pour la précision le gros cadeau Skype correspond à € 0,26 mais il n’y a pas de petits profits.

Skype: Promozione di Dicembre

***L’articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale***

sfondo

IE’ cominciato il periodo dei regali di Natale!  Ogni Giovedì Martedì del mese di Dicembre, Skype  regala  credito da utilizzare per inviare un SMS o per una chiamata SkypeOut. Sarebbe sciocco non aprofittarne. Per tutti gli utenti Mac, la promozione è attiva ogni Venerdì di Dicembre.

N.B: Chi, come me, riceve mail sulla promozione che parla di Giovedì, non ne tenga conto. (Ringrazio MarcoGE)



FLe moment des cadeaux de Noël est arrivé! Jusqu’au 31 décembre 2006, vos appels vers les fixes en France depuis la France sont illimités et gratuits! Tarification unique, qu’importe le jour ou l’heure de l’appel.

Sport cerebrale


Vi piace l’enigmistica? Provate uno strano formicolio cerebrale mentre cercate la soluzione di un rompicapo? Allora questo blog fa proprio per voi. Si chiama Rebustibus: i suoi autori sono tutti molto contorti, riescono a proporre  giochi originali e impegnativi. Ho potuto notare che i giocatori abituali non sono da meno, hanno un’immaginazione fervida e sono molto preparati.

Ho cominciato a frequentare Rebustibus la settimana scorsa e ho già fatto qualche punticino. Ho anche vinto un premio! un bel Rattoapproved per una mia proposta di soluzione ritenuta fantasiosa e divertente al quesito linkato dal bannerino. Non sarà un Oscar ma oggi inauguro la mia bacheca di bannerini-trofei che spero di poter riempire in futuro.



Vous aimez les énigmes? Vous sentez un étrange fourmillement cérébral quand vous cherchez la solution d’un casse-tête? Alors ce blog est fait pour vous. C’est Rebustibus, les auteurs des jeux ont tous des idées tordues mais réussissent toujours à proposer des devinettes ou des rébus tout à fait originaux et assez compliqués. J’ai eu l’occasion de constater que les joueurs sont également à la hauteur, ils ne manquent pas d’imagination et sont très préparés.

J’ai commencé à fréquenter Rebustibus la semaine dernière et j’ai déja fait quelques points. J’ai même gagné un prix pour avoir proposé une solution fantaisiste et amusante. Bon, ce n’est pas l’Oscar mais cela me permet d’inaugurer une étagère à bannières-trophées que j’espère pouvoir remplir par la suite.

Skype e gli SMS

sms skypeDovevo spedire un itinerario via SMS a Mr Pop e non avevo proprio voglia di digitare a manina tutta la sfilza di informazioni. Questa è stata l’occasione ideale per provare il servizio di SMS di Skype. E’ bastato fare un copia-incolla dal sito di Mappy al pannello di controllo di Skype, eliminare qualche carattere in esubero e spedire. In pochi minuti ho fatto tutto senza dovermi incavolare con i tasti malefici del cellulare o con il T9. Il costo è addirittura inferiore a quanto mi prende il mio gestore telefonico. Cosi ho trovato il sistema di usare il mio credito, quello che ogni tanto riesco ad accumulare in occasione dei Skype Gift Days. Ottimo!



J‘avais besoin d’envoyer un itinéraire à Mr Pop via texto et je n’avais pas vraiment envie de recopier toutes les informations sur les touches du portable. Occasion idéale pour tester le service SMS de Skype. Il m’a suffi de faire un copier-coller du site de Mappy vers le tableau de contrôle de Skype, d’éliminer quelques caractères superflus et d’expédier. Cela ne m’a pris que quelques minutes et j’ai évité de m’énerver sur les touches du portable ou à cause du T9. Skype coûte encore moins cher que mon fournisseur mobile. J’ai ainsi trouvé le moyen d’utiliser le crédit que j’accumule de temps en temps grâce aux Skype Gift Days. C’est parfait!