Questione di farfalle

Se qualcuno vuole sentirsi dire “sento le farfalle nello stomaco“, questo può essere un buon metodo 😉

Buon San Valentino a tutti!

Annunci

Storia di un sequestro di persona

Sequestro

omenica 20 Luglio, un importante personaggio per la vita di molte persone di mia conoscenza è stato prelevato dal suo domicilio e portato in un “luogo segreto”. Sono stati giorni di ansia e preoccupazione per la sottoscritta che cercherà di ricostruire la cronistoria di questa “brutta vicenda di cronaca”. Continua a leggere

Gatti e giardinaggio

In questo episodio vediamo la strana visione del giardinaggio che ha il gatto di Simon. Tutte le storie di Simon Tofield descrivono perfettamente le gesta di tutti i nostri gatti. Questa è la grande forza delle sue animazioni: sono universali. Noi, gatto-muniti, pensiamo che Simon si sia ispirato al NOSTRO gatto. Uguale uguale, preciso, spiccicato! Io non sono certamente un’ eccezione. Guardate un po’ qui se non mi credete! 😉

Weekly Photo Challenge: The Sign Says

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il tema del Challenge fotografico del Daily Post per la settimana che sta per terminare riguardava i cartelli stradali, le insegne e tutto quello che comporta: inesattezze, umorismo, stranezze. Ecco una selezione di quelli che mi sono capitati.

Signs. Funny, poignant, symbolic, incorrect, informative, foreshadowing…there are so many signs in the world.”

Risoterapia!

Preciso che non si tratta di una cura a base di cereali ma di mettersi a ridere di cuore per qualcosa di molto divertente. Oltre a farci bene alla psiche, fa bene anche al nostro fisico. Questo è quello che succede con la risoterapia. La mia mamma diceva sempre che una risata equivale ad una bella bistecca, fa buon sangue. Visitando il blog di una mia nuova follower, mi sono imbattuta in questo corto metraggio di Christine Rabette del 2003, nel quale si vede uno strano personaggio salire sulla metropolitana di una grigia città del Belgio. Seduto in mezzo ai pendolari immersi nei loro pensieri, carichi di solitudine e diffidenza, troverà il modo più semplice e contagioso di cambiar il loro modo di affrontare la giornata. Con una bella risata! Vi offro una mini seduta di 6 minuti di risoterapia, aprofittatene, basta un clic! 😉 Continua a leggere