Weekly Photo Challenge: “Green”

Questa volta il tema del challenge fotografico settimanale del daily post è semplicemente il colore verde. Sembra facile e io mi ci butto! 😉

Green. For some of you, in the northern hemisphere, you may not be seeing green for a while. Let’s celebrate all things green!”

Ecco la mia galleria verde personale:

  • La ciotola che riempivo di crocchette per gli Arturi, i ricci che venivano a trovarmi in giardino tutte le notti quando stavamo nel vecchio appartamento.
  • Lo sguardo della mia amata Piuma
  • Una lucertola verde nella siepe, che sembra un mini dinosauro
  • Uno strano uccello nel Parco Gallorose di Cecina (LI)
  • Una locusta durante le  operazioni di spiegamento delle proprie ali subito dopo la muta
  • Un piccolo afide verde che cerca di nascondersi alla vista di un insetto predatore sotto una foglia
  • Il cartone di birra adottato da il mio TopoGatto come rifugio per un po’ di tempo
  • La mia collina toscana preferita
  • Una lumaca al momento della deposizione delle uova
  • Un semplice ciuffo di graminacea che ondeggia al vento

Buona visione! 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

Addio Piuma

Piuma
Dopo 17 anni e una settimana di vita in comune, ho dovuto decidere della sorte della mia gatta. Gli ultimi giorni sono stati terribili, la veterinaria sperava in una reazione positivo al trattamento, ma purtroppo le cose sono andate diversamente. Con l’età sono sopraggiunti problemi epatici e renali che hanno portato ad una degenerazione del sistema nervoso. La vet ha fatto il possibile ma, di fronte ad una perdita di coscienza prolungata e al susseguirsi delle convulsioni, si è dovuta arrendere. L’ho accompagnata verso il Ponte dell’Arcobaleno, certa di averle offerto una vita lunga e piena, circondandola d’amore e d’attenzione. Era la scelta giusta da fare, per lei e per me. Adesso è di nuovo giovane e sana e mi aspetta sul Ponte.

Trasloco

Trasloco
Abbiamo trovato una “boccia” più spaziosa a pochi passi da dove stiamo adesso. Ci trasferiremo tra qualche giorno. Dovremo iniziare ad inscatolare tutta la nostra roba e confesso di non saper da dove cominciare. Sarà una settimana stressante ma vale certamente la pena soffrire un pochino: Non ci sarà più nessun bisonte al galoppo sopra le nostre teste, godremo di una terrazza con vista mare. L’appartamento è luminoso, una vera novità per noi. Abbiamo avuto una grande fortuna perché da queste parti è quasi impossibile trovare qualcosa in affitto per tutto l’anno. Non vedo l’ora! Piuma dovrà adattarsi ma sono sicura che si troverà bene.

Il nido

Nido
Stamattina mi sono accorta che una coppia di merli ha costruito il suo nido nella mia siepe. Devono aver capito che Piuma non è un pericolo per loro. Sono curiosa e impaziente di sapere se la merla ha già deposto le sue uova azzurre ma non intendo disturbarla e rimango con la mia curiosità: Da me avrà il massimo rispetto; spero che Sesamo e Perlina (i gatti dei vicini) non si accorgano del nido perché loro sono cacciatori spietati.

Sono contenta di poter dire che è arrivata la Primavera!

Hollywood Boulevard

Piuma
Non ho resistito alla tentazione, sono tremenda, lo so. Cosa avrò mai combinato? Ora ve lo spiego: Gli operai hanno finalmente chiuso il fossato aperto due giorni fa e, appena sono andati via, ho preso la Piuma e l’ho fatta camminare nel cemento fresco. Così le sue impronte rimarranno visibili per l’eternità (o almeno finché il condominio starà in piedi). Non ha gradito molto l’operazione perché il cemento è freddo e umido. Ma è stato un attimo, dai!


Cinque secondi di disagio per entrare nella leggenda,
li puoi anche sopportare, no?

Controllo veterinario

vet
Isedici anni (e mezzo) della Piuma cominciano a farsi sentire e ogni suo piccolo malessere mi mette in allarme, così dopo l’ennesimo vomitino, stamattina l’ho portata  dalla veterinaria. Sembrerebbe che reni e fegato siano ingrossati. Bisognerà indagare a fondo con analisi del sangue, ma la vet ha esperienza, e ormai l’occhio clinico, ce l’ha e dice di essere quasi sicura della diagnosi. Per evitare di sottoporre la mia gatta ad un doppio stress, e a due prelievi mi ha consigliato di seguire una cura omeopatica per due settimane per depurare fegato e reni e togliere l’infiammazione delle mucose prima di eseguire il prelievo di sangue vero e proprio. L’omeopatia è un argomento controverso, lo so ma io ho fiducia nella mia vet. Poi sono una fan dei Fiori di Bach quindi perché non provare? Povera micia mia! Le dovrò fare due iniezioni a settimana, ma sempre meglio che dover ingoiare un pastiglione enorme tutti i giorni!

Quiz di fine Luglio

MostroHo trovato questo mostro preistorico attaccato ad uno dei pali di sostegno della pergola, a casa dei miei amici. Una palla di pelo della Piuma in premio a chi saprà rispondere in modo corretto al Quizzone dell’estate: Di cosa si tratta? Cliccando qui potete vederlo sotto un’altra angolazione.

Buon complemicio, Piuma!!

Complemicio
Tanti auguri alla mia Piuma, per il suo sedicesimo compleanno. Già! Sedici anni… Nel lontano maggio 1991, nacque la gatta che vive con me, la mia compagna pelosa (che in questo momento  sta russando come un trattore ). Non conoscendo il giorno esatto, ho scelto  il quindici come data ufficiale del suo compleanno. Qualche mese più tardi, la mia amica Ceci mi mise in grembo (a tradimento) quella piccola palla di pelo,  che chiedeva casa e affetto a suon di fusa. Come potevo resistere? All’epoca era minuta e il nome che scelsi per lei le stava benissimo…. ma dopo le cose cambiarono.